Frascarelli

by

I frascarélli sono un piatto molto tipico del mio paese natio. Da una breve ricerca su Internet ho visto che sono usati nel Lazio e nelle Marche. Una mia amica abruzzese mi disse che si usano anche nel suo paese: Collelongo; ma credo che abbiano un nome diverso. Ho notato che la versione laziale e quella marchigiana differiscono un po’. Quella che propongo è la versione di mia madre tramandata oralmente da mia nonna. Io non mi sono ancora cimentato, ma prima o poi lo farò.
Si mangiano di solito come piatto unico. È una sorta di polenta fatta con farina di grano impastata in un modo un po’ atipico. Molto adatto per le fredde giornate invernali, si può comunque mangiare tutto l’anno scegliendo magari un sugo un po’ più leggero, come aglio, olio e pomodoro fresco.
Nel mio paese esiste un detto: i frascarélli só a cena di poverélli. Di base è infatti un piatto molto povero, anche se si è arricchito nel tempo. Si dice anche che faccia bene alle donne che allattano.
Si può cominciare con la preparazione del sugo – mia madre ha optato per la versione leggera: costatini di maiale, salsiccia sbriciolata, salsicce intere e passata di pomodoro – che dovrà bollire a lungo a fuoco lento fino a raggiungere la consistenza giusta.
Mentre il sugo si addensa si può cominciare con l’impasto. Le quantità che vedete sono state usate per tre porzioni. Si inizia ad impastare la farina e l’uovo con una forchetta aggiungendo poca acqua.
Poi si passa alla lavorazione con le mani con cui si dovranno ottenere i grumi. Quando la lavorazione sarà terminata si verserà il tutto in un litro e mezzo circa di acqua salata in ebollizione mescolando energicamente. Si dovrà continuare a mescolare fino a quando la consistenza non risulterà cremosa. Si verserà quindi il contenuto della pentola in grossi piatti piani – o in vassoi come in questo caso – e si condiranno i frascarélli con il sugo e con il pecorino.
C’è poi chi preferisce mangiare la carne separatamente. Io la preferisco sui frascarélli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: